Torna indietro

Sotto il Monte Giovanni XXIII

230 alunni, 20 professori, 6 pullman.. una circostanza rara!

Giovedì 30 settembre tutti insieme per visitare Sotto il Monte Giovanni XXIII a Bergamo.

Eravamo tutti presenti, dalla 1^ primaria al 5 liceo linguistico: una circostanza rara e straordinaria!

6 pullman, 230 alunni e una ventina di professori. 

La Messa è stata celebrata da don Andrea Lotterio, sempre disponibile per noi. Lo conosciamo da almeno 20 anni e ci ha resi partecipi dei suoi 35 anni dalla Prima Messa.

Pranzo al sacco per tutti e poi visita a Ca' Maitino e alla Casa Natale di Giovanni XXIII per tutti gli alunni del Liceo Linguistico. 

I più piccoli hanno giocato in oratorio e visitato la casa natale e la chiesetta dove il piccolo Angelo, lo stesso giorno della nascita, è stato battezzato. 

Luoghi legati ad Angelo Giuseppe Roncalli che nel 1958 fu eletto papa con il nome di Giovanni XXIII. 

Seppe avvicinare con cordialità tutti gli uomini, credenti e non, e per questo fu soprannominato il Papa buono.

Papa Giovanni ha manifestato l'intenzione di abbattere le barriere, di cercare soprattutto ciò che unisce e non ciò che divide gli uomini, e di voler essere non un uomo di potere ma un pastore di anime, attento alle persone in quanto creature di Dio, al di là delle loro differenze politiche o religiose, per "servire l'uomo in quanto tale e non solo i cattolici", poiché il Vangelo è destinato a tutti gli uomini. 

SFOGLIA LA LOCANDINA CON I DETTAGLI DELL'EVENTO TRASCORSO

GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA






Istituto
Uscite

Condividi questo articolo:

img11

Il Metodo Educativo

Scopri di più

img11

Gallery

Scopri di più

img11

Progetto Arte Formazione Cultura

Scopri di più

img11

Residenza Universitaria

Scopri di più

"Le nostre strutture sono completamente adeguate alla normativa di sicurezza vigente"


"(…)Battaglia per la libertà di scelta educativa"